Ultimo aggiornamento: 31 marzo 2018 alle 11:39

Cipolla, il mistero svelato: quello che non sapevi. 6 rimedi per tagliarla senza piangere

Cipolla, come affettarla senza piangere

Tagliare la cipolla senza finire in lacrime e con il mascara che cola sulle guance è possibile. Basta seguire questi semplici consigli suggeriti da Corriere.it.

Acqua – Sbucciate le cipolle e immergetele in una ciotola con acqua fredda perché la bassa temperatura rallenta il rilascio dei gas che irritano gli occhi.

Freezer – Mettere le cipolle in freezer aiuta poi a non lacrimare. Meglio metterle nel congelatore venti minuti prima dell’utilizzo ma non di più.

Fiammifero – E’ utile tenere stretto tra i denti un fiammifero spento dalla parte del legno. Lo zolfo contenuto sulla punta assorbirà le sostanze volatili della cipolla.

Pane – Tenete una mollica di pane in bocca, riuscirà a intrappolare i composti indesiderati.

Candela – Accendere una candela può servire perché quando il fumo sale, porta via con sé le sostanze sprigionate dalla cipolla. Meglio posizionare la fiamma dalla parte opposta e non troppo lontano dalla cipolla.

(Visited 11 times, 1 visits today)

Commenta per primo on "Cipolla, il mistero svelato: quello che non sapevi. 6 rimedi per tagliarla senza piangere"

Scrivi un commento

Your email address will not be published.


*