Ultimo aggiornamento: 12 maggio 2018 alle 15:39

Fazio-vergogna, plotone d’esecuzione anti-Berlusconi. A Che tempo che fa l’obiettivo sarà fare a pezzi il Cav / Foto

Più che una batteria di ospiti, quella di Fabio Fazio è un plotone di esecuzione. Resi noti gli ospiti di Che tempo che fa, in onda domenica sera 13 maggio in prima serata su Raiuno. La puntata dovrebbe aprirsi con Luigi Di Maio, fresco di trattative con Matteo Salvini per la formazione di un governo M5s-Lega. Potrebbe essere la prima occasione per commentare in tv la fumata bianca, ma sicuramente non mancheranno riferimenti alla (indigesta a molti) riabilitazione giudiziaria del Cavaliere, che è tornato candidabile per decisione del Tribunale di Sorveglianza di Milano.

Oltre al grillino, che da settimane ha posto il veto all’ingresso di Berlusconi al governo, Fazio intervisterà anche Paolo Sorrentino e Toni Servillo, rispettivamente regista e protagonista del controverso Loro, il film in due episodi sui guai erotici e personali dell’ex premier in questi giorni nelle sale. A concludere, Milly CarlucciLuca ArgenteroClaudio Amendola e il cantautore emergente Mottaliberoquotidiano.it

(Visited 38 times, 1 visits today)

Commenta per primo on "Fazio-vergogna, plotone d’esecuzione anti-Berlusconi. A Che tempo che fa l’obiettivo sarà fare a pezzi il Cav / Foto"

Scrivi un commento

Your email address will not be published.


*