Ultimo aggiornamento: 14 maggio 2018 alle 19:51

Governo Lega-M5S, alt al governo. Salvini: distanze su grandi opere e migranti / Video

Governo Lega-M5S, tutto in alto mare. Distanze con i 5 Stelle su migranti, sicurezza, giustizia e grandi opere. “Stiamo facendo uno sforzo enorme per dare un governo stabile al Paese, perché se dovessimo ragionare per convenienza e sondaggi, dovremmo essere i primi a dire ‘Chi ce lo fa fare?’, lasciando tutto nelle mani del presidente e tornando alle urne”, ha detto Matteo Salvini dopo l’incontro al Quirinale con Sergio Mattarella, sottolineando ancora una volta i punti di distanza dal Movimento 5 Stelle, ma sottolineando che c’è una “discussione animata sull’idea dell’Italia, non sui nomi”.

Il segretario del Carroccio ha confermato di aver chiesto “qualche ora in più” per mettere a punto il contratto e verificare se ci sono le condizioni per dare vita al nuovo esecutivo:  “Il governo parte se siamo in grado di fare le cose, no al libro dei sogni: se non siamo in grado di fare quello che ci chiedono gli italiani non cominciamo neanche”, ha detto ancora una volta Salvini.

“Una mia precondizione e’ che non si rompesse l’alleanza di centrodestra e quindi ringrazio il presidente Berlusconi e Giorgia Meloni. Se saremo abbastanza bravi capaci e fortunati da trovare le quadra nelle prossime ore si parte. L’ultima cosa che vogliamo fare e’ prendere in giro gli italiani. Ancora su qualche punto importante, e penso alle infrastrutture, ci sono posizioni diverse”. Lo dice Matteo Salvini, al termine del colloquio al Colle con il presidente Mattarella.

Governo: Lega sottoporra’ contratto a ‘consultazione’ piazze – La Lega sottoporra’ il contratto di governo a una “consultazione tra la cittadinanza” in gazebo allestiti nelle piazze il 19 e il 20 maggio. E

In mattinata erano circolate voci su possibili nomi tecnici. Ma i Cinquestelle hanno smentito l’ipotesi di Sapelli, mentre Salvini, a una domanda sul ritorno dell’opzione di Di Maio premier, ha risposto secco: “No”. Poi si è sfogato su Twitter: “Ho dormito un’ora stanotte, ma ce la metto tutta”.

Il quadro è quindi ancora di incertezza e la fase di stallo non si sblocca. E, un’ora prima delle consultazioni al Colle, i due leader sono stati costretti a incontrarsi in un faccia a faccia alla Camera. Alla ricerca di un’intesa in extremis sul nome del premier. Le trattative vanno avanti anche sul piano del programma, con un nuovo tavolo tecnico a Montecitorio.

IL POST DI MATTEO SALVINI SUI SOCIAL NETWORK

Matteo Salvini

Ho dormito un’ora stanotte, vado avanti a caffè e forse ho scelto il momento sbagliato per smettere di fumare…??Ma sono orgoglioso di mettercela tutta, di fare ogni sforzo e di mettermi in gioco per mantenere le promesse e dare un futuro migliore all’Italia e ai nostri figli.Grazie Amici, vi voglio bene! Affari Italiani

Video: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev

(Visited 70 times, 1 visits today)

1 Comment on "Governo Lega-M5S, alt al governo. Salvini: distanze su grandi opere e migranti / Video"

  1. Segnalare ed evidenziare ciò che da altri viene oscurato: Al Presidente Sergio Mattarella. Chi e quanti hanno il potere di decidere la vita e la salute dei cittadini Italiani, romani? In data 19-09-2016 ho inviato lettera/denuncia al Sindaco di Roma Virginia Raggi e al Prefetto di Roma Paola Basilone. Argomento: Inquinamento falde acquifere a cui attingono tutti i cittadini Romani. In data 15-03-2017 ho inviato richiesta di intervento al Capo dello Stato, garante di legalità da parte di tutti i pubblici ufficiali. Calpestare la dignità umana è reato. L’Art. 40 comma 2° del Codice Penale recita:”Non impedire un evento, che si ha l’obbligo giuridico di impedire, equivale a cagionarlo. Ciò che vale per il Sindaco di Roma vale anche per il Capo dello Stato. Sarete coperti di vergogna! Con Onore Lo Cascio Salvatore. Se avete le palle divulgate questo messaggio!

Scrivi un commento

Your email address will not be published.


*