Ultimo aggiornamento: 16 maggio 2018 alle 19:52

Sente il guaito di un cane sulla montagna – sale e trova qualcosa di straordinario

Siamo in Colorado, Stati Uniti, e in una cittadina si era diffusa una voce.
Sembrava che un cane si aggirasse sulla montagna abbaiando disperatamente , quasi per essere ascoltato da qualcuno.
Trinity Smith, una ragazza che ama molto gli animali, quando sentì questa storia, pensò di dover fare qualcosa per il cucciolo. Forse era ferito o era un’anima sola in cerca di compagnia. Oppure sperava di essere salvato.

Trinity aveva tutta l’intenzione di salire su in montagna, ma era un’impresa ardua. Non c’erano case lassù ed era piuttosto lontano dalla città. Inoltre in molti erano convinti che si trattasse di un lupo e non di un cane.

Quello che motivò comunque la ragazza, fu l’aver sentito la notizia dello smarrimento di un cucciolo settimane prima, Chloe. Poteva trattarsi di quella cagnolina i cui proprietari stavano cercando disperatamente. Trinity voleva aiutarli.

Quindi decise di salire per scoprire cosa e chi si nascondessero dietro quei guaiti insistenti. Avvicinandosi, ebbe conferma che si trattasse di un cane, ma non riuscì a localizzarlo.

Le ore passarono, Trinity cercò senza fermarsi finché divenne notte. A quel punto dovette interrompere le ricerche. Il giorno dopo tornò sulla montagna, ma questa volta era accompagnata dal suo amico Sean Nichols.

Per diverse ore camminarono e urlarono con l’intenzione di attirare l’attenzione dell’animale, ma sfortunatamente non riuscivano a trovarlo.

Dopo diverse ed estenuanti ore, i giovani erano sfiniti e stavano per arrendersi quando udirono abbaiare.

Questo rianimò la ricerca e corsero verso l’area da cui provenivano i lamenti.

Qualche minuto dopo trovarono l’animale sdraiato su alcune rocce. Era ferito e aveva bisogno di aiuto. Se fosse rimasto più a lungo in quel posto, non sarebbe sopravvissuto.

I ragazzi ancora non sapevano di aver ritrovato proprio Chloe, una cagnolina di 14 anni smarrita 6 settimane prima. I proprietari dopo averla cercata ovunque, avevano perso le speranze di ritrovarla.

La cucciola aveva passato tutto quel tempo tra le montagne, nutrendosi male e perdendo molto peso. Pesava ormai solo 12 chili.

Trinity e Sea scesero dalla montagna con il cane, il più velocemente possibile e lo portarono da un veterinario.
Poi misero un annuncio sui social network: il cane che da giorni abbaiava sulla montagna, era stato ritrovato.

La notizia arrivò anche ai proprietari di Chloe che contattarono subito i ragazzi.

La coppia con gli occhi pieni di lacrime, riabbracciò la loro amata cucciola.

Fortunatamente il cane si riprese abbastanza bene nei giorni successivi, reagendo alle cure.

Oggi Chloe è tornata a casa ed è felice. Trinity e Sean ogni tanto le fanno visita e giocano con lei: a quanto pare questo trio è diventato molto amichevole.
Chloe è un cane molto forte, è sopravvissuta a sei settimane persa tra le montagne, dimostrando di poter superare qualsiasi cosa per quanto difficile possa essere.

Grazie al coraggio e all’amore per gli animali di due ragazzi, la cagnolina si è salvata da un triste destino. Un grazie pieno di stima e ammirazione per Trinity e Sean, il mondo ha bisogno di giovani come loro.

Una bellissima storia a lieto fine. Giorno dopo Giorno

(Visited 27 times, 2 visits today)

Commenta per primo on "Sente il guaito di un cane sulla montagna – sale e trova qualcosa di straordinario"

Scrivi un commento

Your email address will not be published.


*