Ultimo aggiornamento: 21 maggio 2018 alle 10:22

Nuova minaccia francese: “Italiani, rispettate le regole Ue altrimenti…” Le risposte di Salvini e Di Maio

Nuovo inqualificabile intervento a gamba tesa dall’estero sul governo italiano. E’ ancora una minaccia francese. La stabilità della zona euro potrebbe essere “minacciata” se il prossimo governo italiano non ottemperasse ai suoi impegni sul debito e sul deficit. E’ quanto afferma il ministro dell’Economia francese Bruno Le Maire. “Se il nuovo governo si prende il rischio di non rispettare i suoi impegni su debito, deficit, ma anche consolidamento delle banche, l’intera stabilità finanziaria della zona euro sarà minacciata”, ha avvertito il ministro nel corso di una trasmissione televisiva. “Tutti in Italia devono capire che il futuro dell’Italia è in Europa e da nessun’altra parte, e perché questo futuro sia in Europa ci sono regole da rispettare”, ha sottolineato il ministro francese intervenendo alla trasmissione Le Grand Rendez-vous su Europe 1-Les Echos-Cnews. “Gli impegni che sono stati presi dall’Italia – ha aggiunto Le Maire – valgono qualunque sia il governo. Rispetto la decisione sovrana del popolo italiano, ma ci sono impegni che vanno al di là di ognuno di noi”. “Vedremo quali decisioni saranno prese dai funzionari italiani”, ha quindi proseguito, ribadendo “quanto sia importante mantenere questi impegni a lungo termine per assicurare la nostra stabilità comune”. “Non rispettarli significa minacciare le economie di tutti i risparmiatori europei”, ha concluso il ministro. Immediata la replica di Matteo Salvini: “Un ministro francese avverte il futuro governo: non cambiate niente, o saranno problemi. Altra inaccettabile invasione di campo. Non ho chiesto voti e fiducia per continuare sulla via della povertà, della precarietà e dell’immigrazione: prima gli italiani”, scrive su twitter il leader della Lega impegnato a formare il nuovo governo italiano. Anche il leader grillino Luigi Di Maio è seccato: “Fateci partire e poi ci criticate, non si era mai visto criticare un governo prima che nasca”. Così il capo politico del M5s, sull’allarme del ministro dell’Economia francese Bruno Le Maire sul prossimo governo. “Quando sento questi attacchi – ha aggiunto – sono ancora più motivato ad andare avanti, significa che siamo sulla strada giusta”. Secolo d’Italia

(Visited 131 times, 1 visits today)

Commenta per primo on "Nuova minaccia francese: “Italiani, rispettate le regole Ue altrimenti…” Le risposte di Salvini e Di Maio"

Scrivi un commento

Your email address will not be published.


*