Ultimo aggiornamento: 21 maggio 2018 alle 16:42

Zombie a New York, ma non è un film: ecco come riduce il K2, la nuova droga sintetica (VIDEO)

Si chiama K2, la nuova droga sintetica che crea delirio, alterazione del battito cardiaco e allucinazioni. Poi vomito, paranoia, perdita d’equilibrio e mania di persecuzione: è in questo stato che sono stati trovati a deambulare per le strade di New York, accasciarsi sui marciapiedi terrorizzati o esanimi, e poi filmati, venticinque newyorkesi che improvvisamente hanno perso i sensi e sono rovinati in strada a corpo morto.

Ecco come riduce il K2, la nuova droga sintetica

La causa? Secondo quanto riferito da diversi siti sul web e dal Messaggero online in particolare, «almeno 25 persone sono state ricoverate proprio per una possibile overdose di marijuana sintetica nota come “K2″». Epicentro di questo delirio allucinogeno che ha causato i 25 svenimenti improvvisi sarebbe stato il quartiere Bedford-Stuyvesant a Brooklyn, illuminato a giorno dalle sirene della polizia e della ambulanze intervenute per soccorrere decine di vittime di questa droga sintetica, trovate in evidente stato confusionale e caricate senza che opponessero troppa resistenza sulle barelle dei soccorritori. E la diagnosi, refertata dagli ospedali della Grande Mela, è stata univoca:  overdose di K2. Un episodio identico, praticamente speculare a quest’ultimo di cui abbiamo postato in video in apertura, risale al 2016, quando la stessa bolgia infernale si è verificata a danno di altre 33 vittime della micidiale sostanza stupefacente. E il commento unanime di media e occasionali testimoni della vicenda, è sempre lo stesso: «sembravano zombie».

Delirio, allucinazioni, vomito: oltre 6000 ricoveri in 3 anni

Una droga dagli effetti devastanti, la K2, ancor più pericolosa in quanto poco costosa e, come riporta sempre il quotidiano capitolino nella sua edizione online, «spesso venduta da uno a cinque dollari per una dose». Peraltro, come riferito sempre dal Messaggero, «i ricercatori hanno trovato casi in cui le sostanze chimiche nella marijuana sintetica possono legarsi molto più fortemente ai recettori cellulari rispetto al THC, producendo effetti più forti, addirittura drammatici». Non solo: dal momento che le sostanze chimiche variano da pacchetto a pacchetto, gli effetti di K2 sono imprevedibili e possono cambiare da caso a caso, da soggetto a soggetto. E allora: come riferito ancora dal Messaggero, «secondo il Dipartimento della salute di New York City. Confezionato con nomi come Spice, AK-47, Smacked, Green Giant Scooby Snax, iBlown e Dank, il K2 può portare a convulsioni, psicosi, dipendenza e morte». sconcerta ulteriormente allora sapere che dal 2015 ad oggi ci sono stati due morti e oltre 6000 ricoveri. Secolo d’Italia

(Visited 427 times, 1 visits today)

Commenta per primo on "Zombie a New York, ma non è un film: ecco come riduce il K2, la nuova droga sintetica (VIDEO)"

Scrivi un commento

Your email address will not be published.


*